Cliniche Unica
Le Cliniche
I Nostri Esperti
I Nostri Esperti

27. 7. 2021

Eva e Radan

header-image
header-image

„La nostra storia è iniziata molti anni fa, quando abbiamo deciso di sposarci. Tutti e due avevamo già più di 30 anni e non pensavamo molto ad una famiglia. Sapevamo comunque che nel futuro avremmo avuto voglia di avere dei figli, infatti, essendo un`insegnante amavo i bambini. A quel tempo non avevamo figli nei nostri progetti perche volevamo prima avere una carriera. Molte delle mie amiche sono diventate mamme dopo aver compiuto 35 anni ed e` per questo che non eravamo preoccupati.

Quando è arrivato un desiderio di avere un bambino, abbiamo incontrato le prime difficoltà. Il trattamento non ha risolto i problemi e perciò mi è stato raccomandato di visitare una clinica della medicina della riproduzione e sottopormi ad esami più dettagliati. Grazie ai suggerimenti ricevuti da specialisti nel campo, abbiamo scelto la clinica Unica e oggi sappiamo che e`stata la scelta giusta.

Avevamo già tentato di avere un bambino per un periodo abbastanza lungo, ma senza successo. Quando abbiamo incontrato delle complicazioni, non credevamo più di riuscire ad avere un bambino. Alla clinica Unica mi sono sottoposta ai vari esami specialistici, insieme a mio marito. In base agli esiti, ci è stato raccomandato di tentare una fecondazione assistita, perché le possibilità di un concepimento naturale erano minime. Mi ricordo che era uno shock per noi, perché uno di solito non pensa a queste cose, oppure pensa che non possano toccare proprio a loro.

Le nostre incertezze però erano state cancellate velocemente grazie all’atteggiamento meraviglioso delle persone della clinica Unica e alla fine abbiamo deciso di sottoporci ad un tentativo di fecondazione assistita. In questo periodo molto impegnativo avevamo naturalmente molte domande, ma dai medici, infermiere e coordinatrice abbiamo ottenuto un sostegno perfetto e una spiegazione dettagliatissima di tutti gli aspetti del trattamento.

Ho subito la stimolazione ormonale delle ovaie, il prelievo ovocitario e mio marito ha fatto il prelievo del seme. Poi era tutto nelle mani dei professionisti nel laboratorio. Dopo alcuni giorni, nella presenza di mio marito, è stato effettuato il transfer di un embrione nel mio utero.

Dopo 14 giorni abbiamo ottenuto una bellissima notizia – ero incinta, ce l’avevamo fatta per la prima volta! Da quel momento è iniziato uno dei periodi più belli della mia vita – la gravidanza serena e tranquilla e alla sua fine il giorno della nascita del nostro figlio Sebastian. Era il 2013 e noi siamo diventati genitori felicissimi!

Da quel momento, il numero 13 è il nostro numero fortunato. E il nostro bimbo? Sta crescendo in salute dandoci molta gioia. Essere genitori è la cosa più bella al mondo. Ringraziamo di cuore tutto il team di Unica, senza il quale tutto ciò non sarebbe possibile.”

Articoli Correlati

header-image

5. 10. 2022

Che cosa c’è dietro ai risultati eccellenti dei trattamenti di FIVET alle cliniche Unica?

header-image

11. 2. 2022

Tutti gli inizi sono difficili

Io e mio marito ci siamo conosciuti pochi anni fa e ora abbiamo quasi 40 anni. Naturalmente volevamo realizzare il nostro sogno di avere un figlio insieme e dopo un anno di tentativi infruttuosi siamo andati da un medico della fertilità.

header-image

5. 8. 2021

Barbora

Ho scelto di lavorare in clinica in base alla storia dei miei buoni amici, a cui non potevo dare aiuto in una situazione difficile.Ho fatto parte dei miei studi negli Stati Uniti.

header-image
Cliniche

Ricevimento di Praga:

Clinica di Praga

Resoconto annuale dall'istituto dei tessuti:

/

header-image
Clinica FIVET leader

© 2023 UNICA, S.r.l., IC 44960867, con sede a Brno. Tutti i diritti riservati. L'uso del contenuto vietato senza una precedente autorizzazione.
Made with ❤️ at Yolk Studio